Comunità Tetto Rosso

Comunità alloggio per minori

Competenze

La Comunità cerca di offrire ai minori quel contesto familiare in grado di tutelarli in un normale percorso di crescita, ponendo nuove basi (o consolidando quelle risorse già presenti) per lo sviluppo di una esistenza pienamente inclusiva e non marginale.

Questo percorso educativo ruota, quindi, intorno all’obiettivo di attivare quei cambiamenti possibili, significativi sul piano delle relazioni, delle abilità sociali e di stabilità dell’equilibrio affettivo.

Biografia

Tetto Rosso nasce nel 2004 con l’obiettivo di accogliere e sostenere ragazzi e ragazze in difficoltà: minori italiani e/o stranieri non accompagnati.

La struttura è a Dugenta, piccolo comune del beneventano, in una villa immersa tra vigneti e uliveti della campagna alle pendici del parco naturale del Taburno.

Accoglie 6 minori (+ 1 in caso di emergenza) di età compresa tra gli 11 ed i 18 anni (con possibilità di permanenza fino a 21 anni), di sesso sia maschile che femminile; sono ragazze e ragazzi in stato di abbandono educativo, spesso privi di riferimenti genitoriali o cresciuti in nuclei familiari che presentano significative difficoltà nell’assicurare un armonico sviluppo comunicativo, emozionale e relazionale essenziale alla formazione della loro personalità.


Assistenza 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, in un ambiente salubre ed adeguato alle esigenze degli ospiti. Vengono offerte cure e servizi alla persona come vitto, alloggio, assistenza sanitaria, psicologica, educativa professionale e legale, ove occorre.

Ultimo aggiornamento: 15/06/2024, 09:08

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri